martedì, marzo 27, 2007

Kitano Takeshi Sassari-Venezia Fan Club

Takeshi Kitano è una passione.

Una passione nata dopo la visione di un film, cresciuta e divampata come un incendio.
E dei fan, degli ammiratori, sconvolti dopo aver visto un capolavoro, che nel 2002 decidono di andare per la prima volta al Festival del Cinema di Venezia.

Sassari-Venezia, appunto.

Percorso che ha portato, più volte, all’incontro con Takeshi Kitano.
Percorso che ha portato all’incontro di altri ammiratori, che col tempo sono diventati compagni di viaggio, quando non cari amici.

E insieme abbiamo sentito la necessità di creare uno spazio dove condividere le emozioni suscitate dalla visione delle opere di un artista geniale, capace di coniugare in maniera unica poesia, violenza, ironia, dolcezza.

Una camminata su un ponte, un campo di girasoli, una storia d’amore delicatissima e straziante, una roulette russa ed una gara di sumo sulla spiaggia, un film talmente sconclusionato da essere sublime, due ragazzi nel cortile di una scuola, due colpi di pistola che fanno tacere il mare, un viaggio on the road alla ricerca della mamma e di se stessi, un fratello sperduto in una città ostile, una corda rossa, un samurai cieco, un regista ed il suo doppio.

Grazie, Maestro.

Mario Carta

www.kitanofanclub.com

2 commenti:

Michela ha detto...

tesoro, che cosa bella il tuo sito! questo ti dovevo dire da giorni, e un milione d'altre cose.
nel frattempo, mentre mi ritaglio un po' di tempo-telefono-utile, beccati un "ti voglio bene". così, all'intrasatta (credo).
baci tanti.

aladar ha detto...

ciao bellissima :-)
grazie...anche per avermi insegnato una nuova parola napulitana :-)

ti aspetto sul forum :-)

:-xxx